Agroalimentare: coltivare progetti di crescita

Data: 2021-09-02


Sappiamo che il 2020 è stato un anno difficile non solo dal punto di vista sanitario ma anche da quello economico perché molte industrie hanno dovuto interrompere le propria attività.

 

Così è stato per la maggior parte dei settori, tranne uno. Lo studio 2019-2020 del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria (il CREA) ha evidenziato che l’agroalimentare è arrivato a coprire il 15% del PIL. 

Secondo Federvini questo comparto è diventato un asset portante per il paese, segnando diversi importanti primati sia nella realizzazione che nella distribuzione di alimenti.

 

Prospettive Future

 

I risultati raggiunti sono ottimi e indicano la possibilità di un incremento anche per il 2021. C’è, però, una criticità che è emersa: il sottosegretario alle Politiche Agricole Giuseppe L’abbate ha sottolineato che molte aziende hanno ancora la necessità di rafforzare la logistica, le filiere e di assicurare una giusta redditività agli imprenditori stessi. 

 

Ostacoli simili sono superabili attraverso specifiche misure che anche le singole società agricole possono valutare. La difficoltà maggiore è reperire fondi sufficienti che permettano un completo sviluppo dei progetti.

  

Le banche sono da sempre il primo fornitore di liquidità, il loro ruolo però sta cambiando.

 

Se prima della crisi 2008 potevano dare un sostegno quasi totale ai piani industriali, correndo anche dei rischi, oggi non hanno più questa libertà.

 

Dovendo tutelare se stesse, sono meno propense a concedere denaro, o se lo fanno, applicheranno regole rigide che alla lunga diventano dei potenziali freni alla crescita delle aziende. 

 

La Finanza Alternativa 

 

Accanto agli istituti di credito, c’è uno strumento finanziario innovativo che C&G Capital ha pianificato: un basket bond per il settore agroalimentare.

Attraverso di esso si possono ottenere le giuste risorse per:

 

-       sviluppare la filiera

-       acquisire altre società

-       migliorare le strutture esistenti e realizzarne delle altre

 

Sono mezzi che consentono di avere il capitale necessario per iniziare e completare i programmi imprenditoriali perché si costruiscono su misura per ogni azienda.

In C&G cominciamo sempre questi percorsi con un colloquio che ci permette di esplorare insieme il potenziale delle società nostre interlocutrici e capire se e come lavorare insieme per la crescita.

 

Contattaci per scoprire se la tua azienda ha i requisiti per accedere al Basket Bond Agroalimentare, saremo felici di ascoltare la tua storia e supportare il tuo progetto.

Le ultime news

Passaggio generazionale: gli errori da non fare

Date 2021-10-07

Ricevere una grossa somma in eredità potrebbe innescare reazioni psicologiche analoghe a quelle sperimentate dai vincitori delle lotterie: in entrambi i casi l’essere entrati in possesso di denaro non guadagnato con i propri sforzi aumenterebbe il rischio

Leggi di più →

Consulente del credito: la professione del futuro

Date 2021-10-05

Professionisti, bancari e consulenti sono fra le figure che più stanno patento la transizione economica in atto. Secondo il Dott. Valerio Malvezzi, ex Deputato parlamentare membro della commissione finanza nonché docente presso l’Università di Pavia, la fi

Leggi di più →

Verifica se la tua azienda può accedere al Mercato dei Capitali.

Compila il form per verificare se la tua azienda ha i requisiti necessari: un nostro Kredit Finder ti contatterà al più presto.

Informazioni generali


Informazioni di contatto